Sanità: tumore al seno, il ‘Progetto Elisa’ a sostegno delle giovani donne

Presentazione dell’iniziativa mercoledì 29 gennaio alle 12,30 in sala Barile del Palazzo del Pegaso. Interverranno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, e il consigliere Massimo Baldi

 

 

Firenze – Sostenere le giovani donne malate di tumore al seno che spesso devono affrontare onerose spese logistiche. È l’obiettivo del “Progetto Elisa”, promosso dall’Associazione Voglia di Vivere di Pistoia in accordo con Franca, la madre di Elisa Tonini, giovane donna ammalata di tumore al seno morta nel 2018, grazie al quale è stato istituito un fondo per aiutare le donne sotto i quarant’anni che si trovano ad affrontare il complicato cammino della malattia.

Il “Progetto Elisa” sarà presentato mercoledì 29 gennaio alle 12,30 nella sala Barile di Palazzo del Pegaso. Parteciperanno il presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, il consigliere Massimo Baldi, la sorella di Elisa, Giulia Tonini, e la volontaria dell’Associazione Voglia di Vivere, Marta Porta.

 

Share