Tubercolosi al Luna Park, tutta una bufala

LUCCA – Fin da stamani si riconcorrono sul web voci secondo cui la Croce Rossa segnalerebbe casi di bambini che mercoledì sera avrebbero contratto la tubercolosi dopo essere stati alle giostre in via delle Tagliate: la Asl e la stessa Croce Rossa hanno smentito categoricamente la notizia

-fontenoitv

tuber

Dalla Asl il professor Tomasi conferma che la situazione viene costantemente monitorata e che nelle ultime settimane non sono stati registrati nuovi casi della malattia a Lucca. Dal canto suo “La Croce Rossa e’ indignata – spiega il portavoce di Lucca Claudio dell’Amico – che qualcuno abbia messo in giro questa voce acrreditandosi addirittura come pediatra e giocando sul fatto che al campo di via delle Tagliate vengono accolti i migranti in fuga dalle guerre”.

Share