Trovata morta sulla spiaggia dei Ronchi: l’anziana era scomparsa da Viareggio

VIAREGGIO – E’ una signora di Viareggio di 88 anni, Maria Franca Elena Lucchesi, la donna ritrovata senza vita sulla battigia dei Ronchi martedì mattina. Gli ultimi accertamenti avvenuti nella serata hanno identificato la donna, confermando la pista da subito seguita dagli investigatori che li aveva portati sulla signora viareggina scomparsa il giorno prima.

A notare il cadavere al primo mattino, a filo della scogliera, è stata una donna che stava passeggiando in spiaggia col cane che ha dato l’allarme alle forze dell’ordine. Sul posto sono intervenute le volanti della questura di Massa, la capitaneria di porto e il 118. L’anziana era nuda, aveva solo gli indumenti intimi, era senza documenti e ricoperta di sabbia. Il medico legale non ha rilevato segni di violenza. E’ stata disposta l’autopsia dal Pm che chiarire le cause della morte.

La donna era residente al quartiere Malfatti alla Migliarina, dove viveva da sola. Si era allontanata da casa al mattino. E la figlia, avendone perso le tracce, in serata aveva fatto denuncia ai Carabinieri di Viareggio. L’ipotesi è che abbia raggiunto a piedi il mare e, probabilmente per cause accidentali oppure per un malore, è finita in acqua venendo trascinata dalla corrente fino all’arenile apuano.

Share