Troppi assembramenti: piazza Shelley chiusa fino al 31 marzo

VIAREGGIO – Piazza Shelley torna chiusa e stavolta per tutto il giorno. I tanti, troppi episodi di assembramenti e comportamenti a rischio – soprattutto di giovani e adolescenti – hanno spinto il sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro a firmare un’ordinanza di chiusura valida h24 per la piazza su cui si affaccia Villa Paolina.

Il provvedimento sarà valido dal 3 fino al 31 marzo (rinnovabile) e a differenza di quello emesso a ottobre sarà valido per tutta la giornata. Per evitare scene come quella filmata pochi giorni fa da un nostro telespettatore a metà pomeriggio. Non sarà più possibile, dunque, accedere alla piazza o stazionarvi.

Nelle ultime 24 ore in Versilia si registrano 60 nuovi casi. In tutto siamo a 932 positivi. A Viareggio 31 in un giorno, quota 478. All’ospedale siamo a 69 posti letto Covid occupati di cui 7 in terapia intensiva: un trend in costante aumento che potrebbe portare a nuove restrizioni.

A Viareggio si teme anche per una possibile chiusura delle scuole. La bozza del nuovo dpcm prevede la chiusura delle scuole nei comuni con 250 positivi settimanali ogni 100mila abitanti.

fontenoitv

Share