Una serie di trombe d’aria ha investito la Versilia, nel primo pomeriggio, seminando panico e procurando ingenti danni. Nei centri storici, in particolare a Seravezza e Pietrasanta, raffiche di pioggia, grandine e vento hanno trascinato via tavoli e sedie delle attività commerciali e  fatto cadere piante.  In spiaggia molti ombrelloni, tende e altre tensostrutture sono stati divelti e spazzati via. Anche sulle strade di montagna si registrano cadute di alcuni massi, pare, sulla via d’Arni, e piante sulla via di Naceri, in località Desiata. Dalle sedi di Protezione Civile fanno sapere che le squadre si sono messe subito al lavoro e stanno monitorando il territorio, pronte ad intervenire in caso di necessità.

Share