Comunicato stampa

Trionfo della Banda Dell’Arma dei Carabinieri

Tutto esaurito al concerto

Parterre d’eccezione con il Ministro Matteo Salvini e il Comandante Generale dell’Arma Giovanni Nistri

La Banda dell’Arma dei Carabinieri trionfa a Villa Bertelli. Il concerto, evento clou nel cartellone dell’estate 2019, ha fatto registrare il tutto esaurito. Gli ottantacinque orchestrali, magistralmente diretti dal Maestro Direttore Massimo Martinelli si sono cimentati in un collaudato repertorio. Il Maestro Andrea Bocelli, in un’eccezionale performance, ha eseguiti alcuni famosi brani, fra i quali la sua “Partirò”, concludendo con l’emozionante “Nessun dorma” e un superbo ’Inno di Mameli”. Emanuela Folliero, conduttrice televisiva e già volto ufficiale di Rete 4 ha presentato con impeccabile professionalità la serata. A fare gli onori di casa, Il sindaco Bruno Murzi e il CdA di Villa Bertelli, con il presidente Ermindo Tucci. Rilevante,   l’elenco delle personalità intervenute, dal Ministro degli Interni Matteo Salvini, il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri, Il Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Ilio Ciceri, il Comandante della Legione Carabinieri Toscana  Massimo Masciulli, il Senatore Massimo Mallegni, l’Onorevole Maria Teresa Baldini, l’Onorevole Umberto Buratti, l’Onorevole Cosimo Ferri, Il Sottosegretario alla Difesa Raffaele Volpi, il Generale Rodolfo Sganga, Comandante della Brigata Paracadutisti Folgore, il Generale della Brigata Aerea Girolamo Iadicicco, , Il Comandante Regione Toscana della Guardia di Finanza Bruno Bartoloni, il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani  il Prefetto di Lucca Leopoldo Falco e il Prefetto di Firenze Laura Lega, il Comandante provincia di Lucca Carabinieri Giuseppe Arcidiacono, il Procuratore di Firenze Giuseppe Creazzo, il Procuratore di Lucca Pietro Suchan, il Questore di Lucca Maurizio Dalle Mura,. Graditissima sorpresa, la presenza della Principessa Mafalda di Savoia Aosta. Al termine del concerto, dopo diverse standing ovation e applausi scroscianti del numeroso pubblico, il presidente Tucci ha consegnato al Direttore Martinelli la riproduzione in bronzo del Cavallino di Arturo Dazzi, realizzata dalla Fonderia Del Chiaro di Pietrasanta, come sentito omaggio di Villa Bertelli.

Credito fotografico: Barbara Cardini

Share