Trasporto scolastico: per quest’anno attivi 5 mezzi nuovi

 scuolabus-2In tutto sono 21 gli scuolabus in servizio nel Comune di Lucca

La scuola riparte e così anche il servizio di scuolabus del Comune di Lucca, quest’anno con 5 nuovi mezzi a disposizione, immatricolati dalla società Club giusto quest’anno, nel mese di aprile. I nuovi autobus vanno così a sostituire altrettanti mezzi vetusti, per un parco di autobus che ha un’età media di 4,5 anni (il veicolo più vecchio è stato immatricolato nel 2007).

 

Complessivamente ci soni 21 scuolabus in servizio, su altrettanti itinerari appositamente predisposti sulla base degli elenchi degli iscritti trasmessi dagli uffici di competenza dell’ente. Di questi veicoli, 8 sono stati immatricolati per servizio di trasporto pubblico locale e successivamente appositamente autorizzati dal Comune a svolgere servizio scuolabus su alcuni percorsi. I restanti 13 veicoli sono stati immatricolati per svolgere servizi di noleggi con conducente e quindi anche di trasporto scolastico. I chilometri complessivi del servizio, tenuto conto anche delle uscite didattiche, sono circa 724.769,70.

 

Inoltre sono presenti anche veicoli adibiti a scorta e fra di essi uno è stato munito di pedana per il trasporto di persone diversamente abili. Questo veicolo è a disposizione per eventuali uscite brevi in caso di necessità.

 

I veicoli presentati svolgeranno servizi per i plessi scolastici del Comune in orario di entrata e di uscita e potranno inoltre essere utilizzati dai vari istituti comprensivi per uscite didattiche sul territorio.

 

scuolabus-1“Siamo lieti di presentare questo parco mezzi rinnovato a pochi giorni dall’inizio della scuola – spiega il sindaco Alessandro Tambellini – Sono molti i chilometri messi a servizio, con un’attenzione particolare all’inclusione visto che uno degli autobus è predisposto per la salita e la discesa di bambini con disabilità”.

 

“Il viaggio di andata e ritorno da scuola è un momento importante per la vita degli alunni per questo è importante garantire la massima efficienza – ha aggiunto l’assessore Ilaria Vietina – Abbiamo in programma anche di rivedere il regolamento specifico che, dopo diversi passaggi e la futura discussione in Consiglio Comunale, potrà essere oggetto di alcune migliorie per incontrare sempre più la domanda delle famiglie”.

 

“Come assessore alla Mobilità – ha detto Francesca Pierotti – non posso che plaudire all’introduzione di veicoli nuovi tra le fila degli scuolabus a garanzia di un servizio sempre migliore”.

 

“Il progetto presentato da CLUB – spiega Daniele Giorgio, presidente della società – mira alla qualità. Siamo orgogliosi oggi di presentare questa serie di mezzi dedicati allo scuolabus. La società al momento conta complessivamente circa 140 mezzi e 130 autisti”.

Share