TRANCIO DI PESCE IN PADELLA

lo sto cucinando proprio in questo momento.
Prendete le fette del pesce e irroratelo di succo di limone e mettetelo a riposare in frigo.
Affettate finissima la parte bianca del porro (ne bastano due dita) un pochino d’aglio e prezzemolo tritati finissimi.
Fateli appassire in padella a fuoco molto moderato, aggiungete il pesce sgrondato dal succo del limone e leggermente infarinato, rosolatelo da entrambe la parti poi irroratelo col succo di limone della marinata, salate e pepate.Ci volete aggiungere il peperoncino, il pomodoro secco a fettine oppure un’acciughina dissalata, olive denocciolate e pomodorini tagliati in quattro all’ultimo momento ?????
FATELO

IO L’HO FATTO OGGI secondo i miei gusti non và messo nella marinata di limone perché ammazza tutto il sapore del pesce, quindi per pesci delicati o filetti io metterei iil limone a fine cottura, casomai la marinata potrebbe essere fatta per gli sgombri che hanno un sapore forte
DI EZIO LUCCHESI
 12654208_901751876590726_8978428756501165754_n

Share