Tragedia nel foggiano, elicottero precipita: nessun sopravvissuto

Sul mezzo ci sono i due componenti dell’equipaggio e cinque passeggeri tra cui un bambino

vigili-del-fuoco

BARI – Tragedia nel Foggiano, dove un elicottero con a bordo 7 persone è precipitato. Non ci sono sopravvissuti. Il mezzo della ditta Alidaunia era decollato dalle isole per raggiungere il capoluogo dauno quando sono stati persi i contatti radio. La scomparsa dai radar è stata registrata ad Apricena, nel Foggiano. Sull’accaduto indagano i carabinieri, coordinati dalla procura di Foggia, mentre alle ricerche hanno partecipato i vigili del fuoco col il supporto dei colleghi di Pescara. I resti dell’elicottero sono stati trovati nelle campagne intorno Castel Pagano ad Apricena.Tra i passeggeri vi erano turisti sloveni e un medico del 118.

LE VITTIME

Tra le vittime ci sono 4 turisti sloveni: Bostjan Rigler di 54 anni, Jon Rigler di 44 anni, MatejaCurk Rigler di 44 anni, Liza Rigler Liza di 13 anni. A bordo dell’elicottero di Alidaunia c’erano anche, Maurizio De Girolamo, medico 64enne del 118 che stava rientrando dopo il turno di lavoro alle Tremiti e i piloti Luigi Ippolito e Andrea Nardelli.

ELICOTTERO, LA NEBBIA POSSIBILE CAUSA DELLA TRAGEDIA

“Diamo purtroppo notizia che a causa della nebbia questa mattina è precipitato l’elicottero di collegamento Foggia – Tremiti. L’elicottero è quello che svolge normale servizio di soccorso nel porto, con grande professionalità h 24″. È quanto si legge sul profilo social del porto turistico di Rodi Garganico (Foggia) su quanto accaduto nel Foggiano. “Ci uniamo al dolore dei familiari delle vittime e dell’intera comunità garganica colpita da questa tragedia. Una preghiera”, conclude il post. Intanto sul posto è arrivato il capo della procura di Foggia, Ludovico Vaccaro.

EMILIANO: “MOMENTO TERRIBILE

“Ho lasciato il corteo della pace a Roma appena ricevuta la notizia del ritrovamento dell’elicottero e sto prendendo il treno per tornare in Puglia, a Foggia, per stare vicino a tutte quelle persone che in questo momento stanno vivendo momenti di angoscia molto profonda e a coloro che hanno effettuato le ricerche e che dovranno gestire questa fase molto dolorosa e complessa dal punto di vista umano. A bordo dell’elicottero c’erano sette persone che hanno tutte perso la vita. È un momento terribile che ci lascia sgomenti”, scrive sui social, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano.

Share