Tra un mese pronti i pacchetti turistici per over 55 nell’area del Monte Pisano

Fra un mese l’area del Monte Pisano comprendente i Comuni di Buti, Calci, Capannori, Lucca, San Giuliano Terme, Vecchiano e Vicopisano saranno pronti i pacchetti turistici studiati su misura per attrarre turisti senior oltre i 55 anni di età nei periodi di bassa e media stagione. Il prossimo 23 giugno nella Villa Medicea di Buti saranno infatti presentate le proposte, frutto del lavoro del progetto DiscOver55 cofinanziato dal programma COSME della Commissione Europea, che vede come capofila Timesis Srl – Montepisano DMC, coordinatore della Rete di Imprese Montepisano in Toscana, e tra i partner italiani il Comune di Capannori e Siti (Istituto Superiore sui Sistemi Territoriali per l’Innovazione) di Torino.unnamed (4)

La particolarità dei pacchetti è che sono stati messi a punto dopo un test sul campo delle attività,  oltre 75 complessivamente, da parte degli stessi senior. Nello scorso mese di novembre, infatti, 14 senior provenienti dal Lago Saimaa in Finlandia, una delle quattro aree coinvolte nel progetto DiscOver55, si sono recati nei sette comuni del Monte Pisano per provare le proposte – dalle  passeggiate libere alle visite guidate ai monumenti storici, dalla ginnastica posturale alla degustazione di prodotti tipici – e valutarle con un apposito questionario. I finlandesi hanno apprezzato la tranquillità dell’ambiente, la possibilità di visitare senza fretta i vari luoghi e svolgere attività culturali, artigianali e degustazioni. Il test ha evidenziato che i senior finlandesi avrebbero   preferito avere occasioni per incontrare persone anziane originarie dei luoghi per uno scambio diretto. Un team di esperti ha poi elaborato i suggerimenti per mettere a punto i pacchetti.

Analoghi test sono stati condotti anche nelle altre tre aree del progetto DiscOver55: Vulkanland in  Austria, Izola in Slovenia e il Lago Saimaa in Finlandia. I risultati complessivi dei questionari di valutazione rivelano che il 61% dei partecipanti ha valutato il proprio viaggio come “eccellente” e il 29% come “piuttosto buono”. Per quanto riguarda la valutazione delle attività svolte nei vari giorni del viaggio, il 72% dei partecipanti ha espresso il giudizio “ottimo” e il 27% “abbastanza buono”; il 64% dei partecipanti si è dichiarato favorevole al consigliare il proprio viaggio agli amici.
Dopo la presentazione del 23 giugno, I pacchetti turistici, in seguito ad accordi commerciali, saranno commercializzati da operatori del settore. Sarà inoltre realizzato un manuale operativo per destinazioni turistiche in 5 lingue.

Share