Tpl su gomma, Autolinee Toscane assume 100 conducenti. Soddisfazione di Baccelli

Quasi concluso il passaggio dei vecchi dipendenti al nuovo gestore a tre giorni dal subentro

Tpl su gomma, Autolinee Toscane assume 100 conducenti. Soddisfazione di Baccelli

Soddisfazione di Stefano Baccelli, assessore ai trasporti della Regione, in seguito all’annuncio di Autolinee Toscane che, oltre a garantire il passaggio dei lavoratori dalle vecchie aziende al nuovo gestore, assumerà cento conducenti in più, tra assunzioni e conferme di interinali, per la prosecuzione del servizio.

“La tutela dei posto di lavoro – sottolinea Baccelli – era un punto fondamentale del bando di gara per il gestore unico del trasporto pubblico locale su gomma. Insieme ad Autolinee Toscane e a tutte le sigle sindacali siamo arrivati ad un accordo che prevede l’assunzione in continuità dei vecchi dipendenti, con il mantenimento di mansione, inquadramento e retribuzione”.

L’assessore esprime soddisfazione anche per i cento nuovi assunti e per i percorsi di formazione annunciati da Autolinee Toscane. “Una buona notizia per i lavoratori, ma anche per l’ efficienza del servizio. Investire sull’assunzione e la formazione di nuovo personale significa certamente un innalzamento della qualità a beneficio dei cittadini”.

Share