TORTA DI FARRO ALLA GARFAGNINA15068447_1110229022409676_4529237653129564284_o


La pasta esterna si fà con farina, un pizzico di sale, un pò di burro, si lavora, si lascia riposare dentro una pellicola poi si stende alta un millimetro.
Cuocete il farro in abbondante acqua, scolatelo e fatelo raffreddare, unite uova, intere, pecorino grattugiato, ricotta freschissima, pepe abbondante e sale.
Stendete la pasta in una teglia che avrete imburrato e “sporcato con del pane grattugiato o della farina, stendete il pieno al suo interno, pareggiatelo, giro giro alla teglia con la pasta che avanza fuori fate un bordo aa contenitore per un centimetro. ricetta di ezio lucchesi

Share