L’amministrazione comunale si è attivata già dalla giornata di ieri per capire come reintegrare i cinque dipendenti della cooperativa che gestiva gli ingressi alle torri civiche e all’Orto botanico una volta finito l’appalto il 31 dicembre. Il cambio del gestore – sarà Metro srl a occuparsi delle biglietterie dei tre monumenti dal 1 gennaio – non prevede riduzioni di orario e l’amministrazione sta valutando con le parti come tutelare il lavoro delle cinque persone.

 

Share