Torna a nuova vita l’aria adiacente la chiesa di Pieve Fosciana dedicata a San Giovanni. I campi, di proprietà della chiesa, erano stati acquistati negli anni 60/70 dalle industrie Ergo, ora Corghi, e una volta edificata l’azienda i terreni non utilizzati furono restituiti alla chiesa con una donazione perchè fossero a disposizione dei giovani del paese. Grazie all’azione di tanti volontari sono stati totalmente recuperati questi spazi; i prati sono stati ripuliti, sistemati gli impianti e nelle vecchie cantine sono state realizzate le cucine in grado di sfornare pasti e merende ai ragazzi che frequentano l’ oratorio. La nuova area ludica e sportiva recuperata è stata dedicata a Don Lorenzo Angelini a meno di un anno dalla sua scomparsa, con la benedizione di Don Giovanni Grassi. Presente alla cerimonia il primo cittadino di Pieve Fosciana Francesco Angelini che ha scoperto la targa in ricordo di Don Lorenzo. I giovani intervenuti all’evento, dopo un’ abbondante merendina, hanno preso possesso dei campi gioco disputando la prima partitella.

Oratorio 1
oratorio 3 - Copia

Oratorio pieve 2
Oratotio 3 - Copia

Share