TORNA IL PUNTO HANDY AD ALTOPASCIO

Altopascio, 7 aprile 2017 – Il Punto Handy è tornato, dopo anni, ad Altopascio. Inaugurato questo pomeriggio dal Sindaco, Sara D’Ambrosio, dall’assessore al sociale, Ilaria Sorini e dalla presidente dell’associazione, Fedora Cacini, il Punto Handy trova ora casa nei locali dell’ufficio sociale, in via Casali, 26 e resterà aperto per due pomeriggi alla settimana (martedì e giovedì), oltre che il secondo e il terzo venerdì del mese.

Molteplici i servizi offerti, operanti senza fini di lucro nel settore dell’assistenza sociale e socio-sanitaria, rivolti alle persone con disabilità, agli anziani e, più in generale, a chi vive un disagio.

Il progetto di collaborazione con l’attuale amministrazione comunale era stato avviato da Francesca Pieretti mesi fa e poi ripreso dalla madre e attuale presidente del Punto Handy, Fedora Cacini. L’obiettivo è portare avanti il lavoro di Francesca, cominciato nel 2003 con l’anno europeo della disabilità, nell’ottica di migliorare i servizi, soprattutto quelli per le persone disabili, fare rete con le altre realtà del territorio operanti nello stesso settore e avviare proficue sinergie con le istituzioni. Elementi, quest’ultimi, sottolineati più volte dal Sindaco, che anche oggi, proprio in occasione dell’inaugurazione, ha ribadito l’importanza di aver riportato ad Altopascio un punto di appoggio per tante persone di tutte le età. 

3 allegati

Share