Teatro Nieri di Ponte a Moriano gremito per la serata evento che ha visto i Simonetti’s Goblin sonorizzare il film di Dario Argento Profondo Rosso e successivamente eseguire alcuni brani tratti da famosi film horror più alcuni inediti. Profondo Rosso è stato proiettato in versione uncut originale con doppiaggio italiano in occasione dei 45 anni dall’uscita. Il maestro Claudio Simonetti ha omaggiato George Romero, famoso regista americano scomparso nel 2017. La serata, tra film e concerto, è durata tre ore e mezzo, ma nonostante la lunghezza il livello di attenzione del pubblico presente non è mai calato. Ottima e priva di sbavature la performance dei Simonetti’s Goblin ovvero il maestro Claudio Simonetti, il chitarrista Bruno Previtali, Cecilia Nappo al basso e Federico Maragoni alla batteria.

L’evento è stato organizzato da Etrurian Legion Promotion Italy

 

Share