TORDELLI DI PESCE AL SUGO DI VONGOLE E ARSELLE

Cuocere l’orata o la sogliola o il branzino in forno, diliscatelo sbriciolatelo e mescolatelo alle patate che avrete lessato aggiungete un pò di prezzemolo tritato finemente, un pizzico di sale e se volete un nonnulla di pepe bianco e schiacciate bene con una forchetta.
Fate una pasta con farina e tante uova quante ne incorpora, è preferibile non mettere sale, fatela riposare poi stendetela, fatela a strisce, mettete delle palline di ripieno, ricoprite e aiutandovi con una rotella o con un bicchiere tagliate i tordelli.

Mettere in due giri d’olio del prezzemolo e uno spicchio d’aglio che poi toglierete, buttateci le vongole e le arselle, (che avrete fatto spurgare in precedenza) e fatele aprire mettete anche una puntina di peperoncino fresco che ci stà bene, pomodorini tagliati a metà e cuocete cinque minuti.

Cuocete i tordelli e dopo pochi minuti saranno pronti e li salterete nel sugo di vongole aggiungendo ancora un pò di prezzemolo.
FONTE EZIO LUCHESI

Share