Tolleranza 0 contro graffiti e affissioni

 Lo ha affermato il sindacoAlessandro Tambellini,  al termine di un sopralluogo con l’assessore Francesca Pierotti,

 Nel mirino, oltre alle scritte sui muri, anche il nuovo fenomeno delle affissioni non autorizzate

Guerra aperta dell’amministrazione comunale contro le scritte sui muri e l’affissione di ogni genere di materiale non autorizzato. Il sindaco Alessandro Tambellini ha effettuato un sopralluogo in centro storico e nell’immediata periferia con l’assessore Francesca Pierotti  Come sottolineato dal primo cittadino, il decoro della città passa principalmente dalla pulizia dei muri degli edifici, il comune ha provveduto a ridipingere molte delle zone  soggette a tale fenomeno

Un cambio di rotta, che prevede l aumento delle sanzioni

 

Share