Tirreno, terribile incidente durante la cronosquadre: il treno Bora investe un pedone

 

La 54esima Tirreno-Adriatico si è aperta con un terribile incidente che ha visto coinvolta la Bora-Hansgrohe. Dopo pochi chilometri di corsa la formazione tedesca si è trovata di fronte un incauto pedone che stava attraversando la strada senza accorgersi dell’arrivo di Peter Sagan e compagni: i primi corridori della fila sono riusciti ad evitare l’impatto, così non è stato per Oscar Gatto e Rafal Majka che hanno centrato in pieno l’uomo finendo rovinosamente a terra. La persona coinvolta nell’incidente è stata trasportata in ospedale per accertamenti (è cosciente), i due ciclisti invece si sono rialzati e hanno concluso la tappa, seppure in ritardo; dopo il fattaccio la Bora-Hansgrohe ha continuato la propria cronometro con soli cinque corridori concludendo la prova in 24’22” a 52.9 km/h di media.

 

Share