Terzo Polo, Alberto Veronesi: Strutture per  la Cultura, subito tre interventi.
La carenza a Lucca di strutture importanti per la cultura impone di recuperare velocemente i ritardi di dieci anni della Giunta Tambellini, Raspini silente, afferma Alberto Veronesi, candidato a Sindaco di Lucca per il Terzi Polo, Azione, +Europa, Italia Viva.
In particolare, occorre attivare un finanziamento per realizzare un Teatro Pucciniano di almeno 2.000 posti, da realizzarsi nel Mercato Ortofrutticolo, per la musica e gli altri eventi culturali, ma anche da utilizzare per attività Congressuali e turistiche.
Appena eletto Sindaco realizzerò la proposta di Alessandro Sesti per una arena estiva, all’aperto, di 400 posti, adiacente all’antica porta San Donato, per attività culturali estive ed anche per dare spazi ad attività dei tanti gruppi culturali esistenti.
Una particolare attenzione darò al recupero e alla utilizzazione dei piccoli Teatri e delle piccole strutture ricreative dei paesi e dei quartieri, dove esistono, anche se ora in parte dismessi ma anche alle realizzazioni di piccole strutture, dove richieste, per una tradizione musicale e teatrale nei Paesi.
Dobbiamo ricreare e rendere possibile una vita associativa e culturale che assieme al recupero dei negozi di vicinato, alle strutture sportive e ad una costante attenzione e manutenzione del territorio, faccia rivivere i Paesi e i quartieri di Lucca, da troppo tempo abbandonati a sé stessi.
FRANCESCO COLUCCI

Share