Le drammatiche immagini delle telecamere di servizio dell’A24 e A25 hanno registrato il momento della prima scossa delle ore 3,36 di magnitudo 6.0 con epicentro ad Accumuli (Rieti). Le immagini della barriera autostradale di Teramo, che è la più vicina all’area dell’epicentro, si interrompono bruscamente, la violenza dell’onda tellurica ha infatti distaccato il sostegno della telecamera.

Le altre immagini si riferiscono all’area di Aielli-Celano, e a un tratto del Grande raccordo Anulare di Roma dove il terremoto è stato avvertito con violenza. Gli istanti della scossa sono stati filmati anche dalla telecamera della stazione di servizio di Colle Tasso e nel tratto di autostrada nei pressi del traforo del Gran Sasso.

Fonte: www.stradadeiparchi.it

Share