Il presidente dell’assemblea regionale interviene sulla tragedia del sisma. Sul sito del Consiglio l’appello della Regione per la raccolta di sangue con l’indicazione dei centri trasfusionali

Firenze – “Esprimo la solidarietà e il cordoglio a nome dell’assemblea regionale e da parte di tutti i nostri territori. Ma soprattutto assicuro la nostra mobilitazione: la Toscana è impegnata per la tragedia del sisma di stanotte”. Così il presidente del Consiglio Eugenio Giani, che ricorda le iniziative da parte della nostra regione. “La protezione civile è già in campo, i Vigili del Fuoco hanno attivato una colonna mobile regionale”. Giani assicura che il Consiglio “farà il possibile per portare soccorso e aiuto alla popolazione colpita”. L’assemblea si mobilita per la raccolta di sangue e rilancia, dal sito del Consiglio, l’appello della Regione con l’indicazione dei centri trasfusionali interessati. (Cam)

Share