Teatro Comunale di Pietrasanta, ottime le vendite di abbonamenti e biglietti per la stagione di prosa.
Da oggi il teatro sarà ancora più sicuro grazie al nuovo strumento di sanificazione acquistato dalla Fondazione Versiliana.
Pietrasanta (LU)_ La stagione di prosa del Teatro Comunale di Pietrasanta debutta con il tutto esaurito, ma non solo : il nuovo teatro della Piccola Atene della Versilia sarà da oggi un luogo ancor più sicuro.
Ad annunciarlo è il presidente della Fondazione Versiliana Alfredo Benedetti che recentemente voluto implementare le misure di sanificazione del teatro con l’acquisto di una nuova macchina per la sanificazione degli ambienti che sarà utilizzata ad ogni evento.
La stagione di prosa parte sotto tutti i migliori auspici – commenta il presidente . Abbiamo registrato il pieno di abbonamenti con oltre 250 tagliandi staccati e anche le vendite dei biglietti vanno a gonfie vele : per lo spettacolo inaugurale ci sarà il tutto esaurito. E’ un risultato di cui sono molto orgoglioso e che condivido con il sindaco Alberto Stefano Giovannetti, con Fondazione Toscana Spettacolo con cui da anni collaboriamo proficuamente ed in particolare con il nostro consulente artistico Massimo Martini che ha messo a punto un cartellone molto apprezzato. Ma di questi ottimi risultati ringrazio soprattutto i nostri abbonati e gli spettatori che ci hanno nuovamente dato fiducia.
Oggi – prosegue il presidente – possiamo accogliere il pubblico in un teatro confortevole e completamente rinnovato grazie all’importante opera di ammodernamento realizzata dall’Amministrazione Comunale e visto che il teatro sarà frequentato da tante persone per nostri spettacoli abbiamo pensato che fosse importante per loro potersi sentire anche sicuri al 100%.
Per questo oltre all’utilizzo delle mascherine agli spettacoli e all’esibizione del Green pass, abbiamo anche voluto acquistare un macchinario che consentisse di volta in volta la sanificazione delle poltroncine e degli ambienti. Grazie a questo ulteriore intervento il Teatro Comunale di Pietrasanta è senza dubbio quel vero gioiello che la città merita.”

Share