Tambellini e Ragghianti: “Congratulazioni a Paolo Azzi, nuovo presidente della Federazione Italiana Scherma, Lucca è rappresentata ancora ai massimi livelli sportivi nazionali”

Paolo Azzi è il nuovo presidente della Federazione Italiana Scherma. Nell’assemblea riunita presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” di Roma il dirigente lucchese, ex vicepresidente federale, ha ricevuto 287 voti sui 421 validamente espressi, pari al 68,17%.

“Esprimiamo a Paolo Azzi le più vive congratulazioni per l’elezione ai vertici della scherma Italiana – dichiarano il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini e l’assessore allo sport Stefano Ragghianti – è un grande orgoglio sapere che un lucchese condurrà una delle federazioni sportive più prestigiose del nostro Paese alle Olimpiadi di Tokyo quest’anno e a Parigi nel 2024. Lucca è ancora rappresentata ai massimi livelli sportivi nazionali”.

Paolo Azzi, nato nel 1959, è stato dapprima schermidore con esperienze nella Nazionale azzurra, poi arbitro internazionale e infine dirigente. Dal 2005 al 2008 è stato per la prima volta consigliere della Federscherma. Dopo l’Olimpiade di Pechino 2008, il dirigente toscano è stato eletto vice presidente vicario, partecipando poi da capodelegazione della scherma azzurra sia ai Giochi di Londra 2012 che a quelli di Rio quattro anni dopo.

Share