TACCONI AL SUGO DI LEPRE12593767_939619996137247_780036423834642840_o

Prima di tutto tagliare a pezzi la lepre o disossarla subito ancora meglio, poi metterla in marinata con salvia, alloro, rosmarino, peporino aglio e altre erbe profumate che avete a disposizione, altri la fanno con carota, sedano, cipolla salvia e rosmarino e coprire con vino rosso buono.
Per preparare il ragù occorre tritare la carne a coltello o con il tritacarne e metterla in un tegame con un po’ di sale, per far scolare l’acqua. Intanto si prepara un battuto con una cipolla, uno spicchio d’aglio, una costa di sedano, una carota, alloro e sale e si aggiunge alla carne.
Si fa rosolare in abbondante olio poi si mette anche la salvia e il rosmarino legati con un filo che servirà a recuperarli con l’alloro dopo una decina di minuti. Quando la carne è rosolata, si sfuma con del vino rosso quasi a coprire e si lascia ritirare.
A questo punto si possono unire i pomodori pelati e l’acqua, aggiungendo il sale e pepe.
Terminata la cottura si può utilizzare il sugo per condire la pasta; in genere si preferiscono i tacconi che si adattano bene ai sughi di carne. Si servono con una spolverata di parmigiano.
ricetta di ezio lucchesi

Share