Sulle riaperture del 18 per bar, ristoranti, estetisti, parrucchieri, ad ora, non vi sono ancora disposizioni precise.

 

In un primo momento sembrava fosse tutto a posto, ora però siamo in attesa che sia a livello regionale, ma soprattutto a livello nazionale, escano tra domani e venerdì le linee guida per le modalità di tutte queste riaperture. Non si tratta ancora di uno stop o di un dietrofront, ma per onestà intellettuale e per dovere verso tutti i nostri esercizi commerciali, mi pare doveroso comunicare anche lo stato dell’arte di questa fase interlocutoria.
In Toscana ora si parla, ma non è ancora definitivo, di riaperture il 21 per i parrucchieri e il 25 per bar e ristoranti.
Come arriveranno nuove e definitive disposizioni sarà mia premura comunicarvele.
Restiamo in contatto

PATRIZIO ANDREUCCETTI

Share