Sul palco di Porcari lo showcase di ‘Salutami tuo fratello’ con Marco Ligabue
Insieme al fratello del famoso rocker anche il conduttore televisivo Andrea Barbi

Uno degli appuntamenti più attesi della stagione primaverile all’Auditorium Vincenzo Da Massa Carrara è senz’altro quello in programma domani (28 aprile) alle 21 con Salutami tuo fratello. Cronache pettinate e spettinate di due emiliani.

Protagonista del palcoscenico porcarese sarà la musica di Marco Ligabue, fratello del rocker Luciano, accompagnato dal conduttore televisivo Andrea Barbi. Insieme introdurranno gli spettatori a un’innovativa e divertente formula di presentazione del libro che dà il titolo allo spettacolo, edito nel 2021 da Pendragon. La narrazione, autobiografica, ripercorre tutte le fasi della storia di Marco Ligabue in un racconto intimo e sincero tra vita privata, ricordi illuminanti, aneddoti ironici e tanto rock’n’roll.

Pagine intrise di calore, autenticità, e da un’inconfondibile solarità, che scorrono via veloci lasciando il sorriso sulle labbra e la voglia, come accade per i bei libri, di conoscere e diventare amici del loro autore. E proprio grazie alle domande argute dell’istrionico Andrea Barbi i presenti scopriranno nuovi retroscena, tutti rigorosamente dal forte accento e sapore emiliano. Tra musiche e chiacchiere, i due porteranno in scena alcune delle trentatré cronache che caratterizzano il libro “Salutami tuo fratello”.

Uno showcase che ha come filo conduttore la musica, in tutte le sue sfaccettature. Marco Ligabue, d’altronde, ha vissuto il palco da ogni lato: da fan, da addetto ai lavori, da musicista, da protagonista e da fratello di una rockstar. E, appena varcata la soglia dei cinquant’anni, ha voluto raccontarsi al pubblico senza nascondersi.

La stagione teatrale dell’Auditorium è organizzata dal Comune di Porcari in collaborazione con la Fita di Lucca. I biglietti interi degli spettacoli costano 8 euro, quelli ridotti 6 euro e ne hanno diritto le persone fino a 14 anni di età e oltre i 65. Per informazioni e prenotazioni contattare Donatella al numero 339.1513338 o scrivere una email a fitalucca@gmail.com. È necessario presentare il green pass e indossare una mascherina Ffp2.

Share