Giornata di emozioni a Gallicano per la presentazione del nuovo libro di poesie marchiate a fuoco da Andrea Lunardi.

La presentazione è stata curata dal Circolo Culturale Gilberto Tognocchi, Unitre e patrocinata dal Comune di Gallicano.

E’ un piacere essere presenti come amministrazione comunale di Gallicano – afferma Tommaso Baldacci –  alla presentazione del libro di Andrea Lunardi,  esponente di quella che è la cultura Gallicanese”.

I libri e la musica di Andrea Lunardi sono prodotti nati su internet che trovano diffusione anche a livello locale.

A titolo personale posso aggiungere una nota di colore – conclude Tommaso Baldacci che è a sua volta musicista – il mio primo incontro con la musica elettronica prodotta al computer (usando dispositivi elettronici) è stata proprio con quella di Andrea”.

Progetti Perduti è una raccolta di testi che ho scritto negli ultimi dieci/dodici anni. Sono stati scritti come testi di canzoni per progetti musicali che alla fine non hanno mai visto la luce. Un libro che quindi racchiude il vissuto di un pezzo di vita molto importante per me. In quegli anni ho scritto molto e adesso il mio percorso artistico e professionale è diretto verso la musica. Produrre musica è infatti la mia occupazione principale, che ho consolidato nel tempo e che ho sempre avuto come obiettivo. La scrittura è una delle altre cose, insieme alla musica, che ho sempre avuto dentro, così ho potuto fondere le due cose. Sono nati i libri, quindi, oltre ai dischi e diverse collaborazioni che poi non sono proseguite lasciando incompiute opere con preziosissimi inediti. La gente è codarda, mai coerente, non ha idea di cosa vuole, ecco quindi nascere quello che è il mio libro numero quattro”.

Share