Bove:”Portiamo avanti concretamente il nostro programma per assicurare strade più sicure per la circolazione stradale ed anche per la mobilità di pedoni e ciclisti”

‘STRADE SICURE’: AL VIA NELLA SECONDA META’ DI MARZO LAVORI DI ASFALTATURA A SEGROMIGNO IN MONTE, SEGROMIGNO IN PIANO E CAMIGLIANO

A primavera partiranno opere di manutenzione per la viabilità della zona centro sud

Prosegue il progetto ‘Strade sicure’ varato dall’amministrazione Menesini per migliorare, rendere più moderna e sicura la rete stradale comunale.

Nella seconda metà di marzo prenderanno il via i lavori di asfaltatura di alcuni tratti di varie viabilità della zona centro nord. Le strade interessate sono via di Piaggiori, via delle Ville e via delle Sane Vecchie a Segromigno in Monte; via dei Gheghi e via dei Bocchi a Segromigno in Piano e via dello Stradone a Camigliano.

Il nostro obiettivo è rendere l’ampia rete stradale comunale, che misura ben 300 chilometri, più sicura per tutti – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove –. Per questo, secondo un preciso piano denominato ‘Strade sicure’ stiamo intervenendo con lotti diversi su quei tratti stradali delle varie frazioni che necessitano del rifacimento del manto stradale o di opere di manutenzione come ad esempio il miglioramento della regimazione delle acque. A breve interverremo nell’area centro nord del territorio, mentre a primavera inizieranno i lavori per mettere in sicurezza altre viabilità nella zona centro sud. Vogliamo migliorare e rendere più sicure le strade di Capannori sia per la circolazione stradale che per la mobilità pedonale e ciclabile a favore di tutta la comunità”.

A primavera partiranno i lavori di asfaltaura e regimazione idraulica per alcune strade della zona centro sud del territorio aggiudicati in via definitiva proprio in questi giorni. Sarà realizzata una nuova pavimentazione stradale nei tratti di strada il cui piano risulta fortemente degradato e saranno eseguiti lavori di regimazione delle acque mediante l’esecuzione di opere idonee alla captazione, raccolta e relativo convogliamento delle acque piovane. Dove necessario si provvederà, inoltre, alla pulizia di zanelle al bordo strada per assicurare il deflusso delle acque, alla realizzazione di nuove chiaviche, di muretti in pietra e parapetti in acciaio, alla sistemazione di griglie e caditoie stradali, alla risagomatura dei fossi di scolo delle strade, nonchè all’installazione di segnaletica verticale.

Le strade interessate dai lavori sono: via dei Sodini e via della Chiesa a Massa Macinaia; via Nuova e via S.Quirico a Guamo; via Colle del Moro e Via dei Pellegri a S.Andrea di Compito;via della Chiusa a Pieve di Compito; via dei Lippi a Verciano;via della Francese e via di San Ginese a San Ginese di Compito: via delle Forbici a Colle di Compito; via di Vorno e via di Santallago a Vorno; via di Castelvecchio a Castelvecchio di Compito.

 

Share