STOP AI VOLI AEREI DIRETTI FRA PISA E NEW YORK, BONINO: “COLLEGAMENTO FONDAMENTALE

PER I FLUSSI TURISTICI, SERVE UN’ALTERNATIVA”
 
 
 
Prende posizione Pietro Bonino, presidente del sindacato albergatori di Confcommercio Lucca, in merito alle ultime notizie riguardanti alcune linee di volo in arrivo e partenza dall’aeroporto di Pisa. “Apprendiamo con rammarico e preoccupazione – afferma Bonino – che la compagnia Delta ha deciso in modo unilaterale di sospendere la tratta estiva che collegava Pisa con New York. Certamente una brutta notizia, tenendo conto che per l’aeroporto di Pisa si trattava del principale collegamento diretto con gli Stati Uniti”. “In questi anni però – prosegue il presidente degli albergatori di Lucca – i vertici del Galilei si sono contraddistinti per l’eccellente lavoro svolto, ragion per cui siamo fiduciosi del fatto che sapranno ovviare a questo problema con una soluzione altrettanto efficace. E’ ovvio che il collegamento da Pisa con gli Stati Uniti rappresenta uno strumento di fondamentale importanza per i flussi turistici di tutta la Toscana, compresa naturalmente la città di Lucca”. “Al tempo stesso – termina Bonino – apprendiamo anche una buona notizia di segno opposto, ovvero sia che la nuova tratta aerea Pisa – Doha stia funzionando molto bene e ci sia la volontà di potenziarne la frequenza. Da parte nostra seguiamo con la massima attenzione anche i collegamenti con il Medio Oriente, che possono rappresentare un ulteriore elemento di crescita turistica per il nostro territorio”.

Share