Dopo la lettera che Paolo Fantoni ha inviato agli organi di stampa non si è fatta attendere una risposta da parte del PD di Piazza al Serchio, lo ha fatto Stefania Fontanini segretaria del PD do Piazza al Serchio puntualizzando che:

La giunta che ha ben amministrato Piazza al Serchio aveva stabilito già da tempo di fare un passo indietro, sindaco compreso, questo per dare un segnale di rinnovamento sollecitato soprattutto dai cittadini.

Invece abbiamo appreso della ricandidatura di Paolo Fantoni durante la diretta su NoiTv e onestamente siamo rimasti tutti molto sorpresi.

Fantoni nella sua lettera fa riferimento alle mancate primarie, riteniamo che è fuori luogo in quanto sono stata io come responsabile della PD locale a confermare che nel caso ci fossero stati due candidati a sindaco avremmo proceduto alle primarie.

Però a noi è risultato che Fantoni sia andato avanti per le sua strada e non si è presentato nella nostra sede a chiederci le primarie e la ricandidatura ufficiale.

In quanto alle opere fatte in questi 10 anni, ha fatto bene a sottolinearle in quanto è il frutto di un lavoro serio e ben fatto da tutta l’amministrazione, soprattutto grazie all’aiuto politico del PD locale e nazionale.

Quello stesso Pd che ha permesso a Fantoni di essere eletto e rieletto 5 anni dopo, quello stesso PD che oggi ascolta la piazza e le tante associazioni del comune che chiedevano un cambiamento.

Conclude Stefania Fontanini Segr. Comunale del Pd puntualizzando che Andrea Carrari candidato sindaco e la sua lista, non è la lista del PD, si tratta di una lista civica che il PD di Piazza al Serchio appoggia in quanto rispetta perfettamente le aspettative politiche del nostro partito

IMG_5273(1)

Share