STASERA CUCINO GAMBERI IN GUAZZETTO IN BIANCO 15095573_1113769832055595_7857916304902013229_n

Puliamo i gamberi o i gamberoni togliendo anche il filo intestinale, laviamo e asciughiamo un pizzico di prezzemolo, tritandolo in maniera grossolana aiutandoci con la mezzaluna. Sbucciamo l’aglio, lo schiacciamo e lo tritiamo. Il trito così realizzato va messo a soffriggere in una padella piuttosto capiente, insieme con l’olio e il peperoncino essiccato per alcuni secondi, quindi, posizioniamo i gamberi, e lasciamo cuocere per una paio di minuti per parte con fiamma bassa. Aggiustiamo di sale.
Quindi, uniamo mezzo bicchiere di vino e un pò di cognac, che andrà fatto evaporare.A questo punto i gamberi sono pronti, ed è possibile spegnere il fuoco: vanno serviti ancora caldi, dopo averli spruzzati con il limone. di ezio lucchesi

Share