STALLO DISABILI ELIMINATO DA VIA COPPINO: DOPO LA PROTESTA SOSTENUTA DA FRATELLI D’ITALIA, IL PARODOSSO

CHIARA BENEDUSI (FDI): “IL COMUNE NE HA REALIZZATO UN ALTRO MA MANCA LO SPAZIO NECESSARIO PER UNA CARROZZINA E NON C’E’ L’ACCESSO A UNA RAMPA!”
Dopo la segnalazione del 16 Settembre in via Coppino a Viareggio della Responsabile Provinciale di Lucca del Dipartimento Equità Sociale e Disabilità di FDI Chiara Benedusi,  Marco Dondolini Consigliere Comunale di FDI e Riccardo Lapasin Zorzit, per richiedere la realizzazione di un nuovo stallo per disabili dal momento che, era stato eliminato quello già esistente per accogliere la richiesta di un attività e creare una resede esterna per l’attesa dei clienti, senza però crearne uno nuovo nelle vicinanze.

“A distanza di un mese circa _ dice Benedusi _  apprendiamo che l’amministrazione finalmente ha realizzato un nuovo parcheggio e ne siamo molto contenti ma, purtroppo, dobbiamo di nuovo segnalare lo stesso parcheggio perché risulta incompleto, dato che, nei pressi della bauliera di un eventuale macchina parcheggiata manca il  raccordo del posto della sedia a rotelle con l accesso ad una rampa apposita per permettere di montare sul marciapiede, rendendolo in questa maniera inaccessibile, quindi l’amministrazione deve realizzarla  altrimenti il nuovo stallo per disabili rischia di trasformarsi a tutti gli effetti uno stallo per “diventare disabili”. Speriamo di cuore che venga completato del tutto lo stallo con le giuste regole in maniera celere per permettere alle persone disabili di poterne finalmente usufruire”.T

Share