Mamma Mia – The Show

Torna sul palco del Teatro del Giglio il musical diretto da Vijay Pierallini.

“I have a Dream”: 18 coristi, 9 solisti, un’orchestra dal vivo e una scuola di danza per uno degli spettacolo più amati di tutti i tempi, il cui ricavato è in favore dei pazienti psichiatrici assistiti da “Archimede” e “Normalmente” con la cooperativa “La Mano Amica”.

 

Torna dopo 8 anni rivisto, corretto e completamente riarrangiato per 4 voci, lo spettacolo “Mamma Mia – The Show”. Forte di una lunga esperienza di direzione di cori e di musical, oltre che da concertista, Vijay Pierallini porta sul palco del teatro del Giglio di Lucca tra un mese esatto (sabato 5 gennaio alle 17,30) un coro a 4 sezioni composto da 16 coristi9 cantanti solisti che interpretano gli altrettanti protagonisti di uno dei musical più amati degli ultimi 10 anni tanto che quest’anno è uscito il sequel “Ci risiamo”, musica dal vivo e le coreografie di Ilenia Bizzarri interpretate dai danzatori di “Atmosfera Danza” (Lucca).

 “I have a dream, a song to sing to help me cope with anything” sono le prime parole del successo degli ABBA “I have a dream” (“Ho un sogno”) che, interpretato dalla protagonista Sophie (Benedetta Bascherini), dà il via allo spettacolo.
E infatti anche questo show nasce con un sogno, un obiettivo: raccogliere fondi per due associazioni di volontariato che da molti anni sono impegnate nel nostro territorio per combattere lo stigma legato alle malattie psichiatriche e favorire l’inserimento degli svantaggiati psichici nella società (soprattutto attraverso le attività riabilitative): “Archimede” e “Normalmente”, entrambe affiliate alla cooperativa “La Mano Amica”.

Gli altri solisti, che insieme al coro faranno scatenare il pubblico al ritmo di alcune tra le musiche più cantate degli ultimi 50 anni, sono Sara Vassalle nei panni di Donna, la mamma di Sophie (nel film: Meryl Streep), Alessandro Marlia in quelli di Sam Carmichael (il personaggio interpretato dal Pierce Brosnam), Alessandro Vaniglio per Harry Bright e Raul Marini per Bill Anderson (gli altri due “possibili padri” di Sophie), Elisa Martini e Cecilia Pascale in quelli delle amiche di Donna, Rosie e Tanya, Dylan Pedonesi per Sky, il ragazzo della protagonista. Ci sarà anche un narratore: Angelo Menchetti.

Appuntamento al Giglio per sostenere il lavoro di tanti volontari e delle famiglie dei malati psichiatrici, e per far tremare le poltroncine al ritmo del rock più scanzonato. A breve saranno disponibili i biglietti in prevendita.
Info: pagina Facebook @MammaMiaTheShow, mail elisamartini23@yahoo.it, cell. 3442195122.

Share