G

rande successo per l’ottava edizione della Lago – Campocatino, spettacolare gara di corsa in montagna Fidal organizzata dal G.S. Orecchiella Garfagnana domenica 5 luglio 2015. Suggestivo e affascinante il palcoscenico naturale dove è stato ricavato il percorso, con partenza dal paesino di Vagli Sotto, giro intorno al lago, le cui acque custodiscono gelosamente i resti del paese sommerso, per poi raggiungere Vagli Sopra attraverso percorsi tanto belli quanto duri, in mezzo ai boschi, con impegnative  salite, fino alla stoica “impennata” che apre il palcoscenico mozzafiato dell’ Oasi Naturalistica di Campocatino. A partire dalle 07:30 del mattino i primi podisti hanno cominciato a riempire la piazza del grazioso paese di Vagli Sotto e alle 09:30, dopo le dovute verifiche dei giudici Fidal, il via come da programma. Marco Guerrucci, G.S. Orecchiella Garfagnana, dopo la buona prova di Campionato Italiano di Corsa in Montagna disputata lo scorso 7 giugno a Ortisei (Bz), si è confermato  grande specialista della salita, concludendo vittorioso il percorso in meno di 50 minuti (49:21), davanti al “campione” uscente Marco Baldini, GP Alpi Apuane in (50:48), primo appunto nella passata edizione. Terzo un eccellente Andrea Alberti (51:58) dell’Atletica Vinci.  Ottima gara, ma arriva “solo” a sfiorare il podio, per Angelo Girolami, uno dei grimpeur più forti della Garfagnana e “Vaglino” d.o.c. , oggi impegnato anche in veste di organizzatore della manifestazione; quinto Massimo Igliori (G.P. Parco Alpi Apuane), sesto Domenico Orsi del G.S. Orecchiella Garfagnana. Tra gli atleti della società garfagnina da segnalare il 13° posto per Davide Togneri in 58:38, 15° Michele Giannotti in  1:00:21,  19° Giuseppe Orsetti in 1:01:18, 20° Luigi Ceccarelli in  1:02:10, 23° Simone Pierotti in 1:03:04, 27° Marco Giannotti in  1:04:13, 31° Gino Franceschi in  1:10:03, 35° Enrico Tardelli in  1:11:05, 37° Gilbert Pellinacci in 1:15:17. Tra i Veterani grande e perentoria affermazione di Andrea Sorbi della Lucca Marathon con il tempo di 58:16 su Franco Cusinato e Claudio Simi, entrambi del GP Alpi Apuane; in casa Orecchiella buono l’ 8° posto per Roberto Bertei in 1:05:06 e  il 16° per Franco Simonini. Al femminile si è imposta una straordinaria Romina Sedoni del G.S. Lammari con in tempo di 01:01:28, mentre tra le Veterane il successo è andato a Paola Mazzucchelli dell’Atletica Paratico (BS), società gemellata con il G.S. Orecchiella; tra le atlete di casa bene Lucia Chiappa del G.S. Marciatori di  Barga, 5^ tra le Veterane. Trionfo per il G.S. Orecchiella nella categoria Argento, vinta da Franco Olivari e terzo posto per Silvio Ton; 6° posto per Annibale Giovannini. Giuseppe Monini, neo Campione Italiano di categoria UISP di Corsa in Montagna si aggiudica la categoria “Oro”. A chiudere la giornata nel migliore dei modi, il momento più atteso dagli scalpitanti baby- runners: la mini run; impazienti di dare il meglio di loro, sotto lo sguardo vigile ed emozionato dei genitori i baby podisti  hanno regalato autentici momenti di gioia a tutti i presenti nel “giro della conca” di Campocatino; premi per tutti i bambini, felici ed emozionati al traguardo. La cerimonia del podio si è svolta alla presenza delle autorità locali, il Comune di Vagli Sotto, con la consegna dei premi da parte dell’ assessore allo sport, che ha patrocinato e sostenuto la gara assieme alla Fondazione Banca del Monta di Lucca, alla Cooperativa Apuana Marmi, ai locali donatori di Sangue Fratres, alla Nuova Asbuc di Vagli Sotto e Stazzema.

guerrucci vince lago campocatino  2015 i primi mini run mini run 2 mini run -

Share