Spaghetti vongole e pomodorini – Primo piatto cremoso

Gli SPAGHETTI VONGOLE E POMODORINI sono un primo piatto della cucina Partenopea, ormai conosciuto e preparato in tutta Italia. Una ricetta semplice,  ricca di gusto, perfetta per le occasioni speciali, per una spaghettata estiva con gli amici o per un pranzo in Famiglia. La pasta, meglio se spaghetti o linguine, viene condita con un sugo a base di vongole e pomodorini e grazie al trucco di “risottare” gli spaghetti, dopo averli scolati, diventerà cremosa e saporita come quella del ristorante. Per la buona riuscita del piatto è meglio utilizzare delle vongole fresche veraci, ma se non avete la fortuna di trovarle, potete utilizzare anche quelle surgelate. Non perdetevi la ricetta degli SPAGHETTI CON LE COZZE E POMODORINI

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

ingredienti

  • 1 kgVongole già pulite (anche veraci, fresche o congelate)
  • 1 spicchioAglio
  • 1 filoOlio di oliva
  • 150 gPomodorini
  • q.b.Prezzemolo

Preparazione

  1. Per preparare gli SPAGHETTI VONGOLE E POMODORINI iniziate, portando ad ebollizione una pentola piena di acqua salata, per la cottura degli spaghetti.

  2. Nel frattempo, in una padella, versate un filo di olio di oliva e lo spicchio d’aglio. Fatelo soffriggere per qualche istante e dopo aggiungete le vongole già pulite. Cuocetele per qualche minuto, muovendo il tegame ogni tanto, fino a farle socchiudere. Noterete che i molluschi rilasceranno dell’acqua, è normale, non buttatela. Man mano che le vongole si aprono, prelevatele e mettetele da parte. Al termine, spegnete il fuoco. Le vongole che non si sono aperte durate la cottura, eliminatele. Non sono buone da mangiare ( filtrare con un colino il fondo di cottura nella padella, e rimetterlo nel tegame. vi servirà dopo).

  3. Lavate i pomodorini e divideteli a metà. Versateli nella padella in cui avete cotto le vongole. Fateli cuocere, per circa 5 minuti, a fuoco vivace, nel fondo di cottura delle vongole. Dopo, unite le vongole ( lasciatene qualcuna con il guscio, il resto sgusciatelo).

  4. Nel frattempo, lessate gli spaghetti, per il tempo indicato sulla confezione. Un minuto prima della fine, prelevateli dalla pentola e aggiungeteli nella padella insieme ai pomodorini.

  5. Mescolate e unite un mestolo di acqua della cottura della pasta. Completate la cottura degli spaghetti, risottandoli ( cuocendo tutto insieme)  per almeno un minuto. Con questo trucchetto, la pasta diventerà cremosa e gli ingredienti si amalgameranno bene tra di loro.

  6. Al termine spegnete il fuoco e servite gli SPAGHETTI VONGOLE E POMODORINI subito dopo, cospargendo ogni porzione con del prezzemolo tritato.

Share