La Squadra Anticrimine del Commissariato di Viareggio, impiegato all’interno del dispositivo di Ordine Pubblico per il Corso del Carnevale di Viareggio, ha indagato un 15enne originario di Poggibonsi, per spaccio di sostanza stupefacente e porto abusivo di armi.
Il giovane è stato notato dagli operatori mentre cedeva una “pallina” di hashish ad un coetaneo.
A seguito del controllo è stato trovato in possesso di altre 16 “palline” di hashish, di un bilancino di precisione, di 140 euro e di uno sfollagente retrattile

Share