Sottopasso di piazzale Boccherini: dopo lo scavo si lavora a pieno ritmo alle fondamenta. Entro la fine dell’anno prevista la messa a regime del nuovo sistema di circolazione rotatoria-sottopasso 

Stamani il sindaco Alessandro Tambellini ha visitato il cantiere. L’opera, che costa 2.400.000 euro, rientra negli interventi Quartieri Social- Piu Sant’Anna, per i quali il Comune di Lucca ha ottenuto un finanziamento dall’Unione Europea.  

 

 

 

 

Si lavora a pieno ritmo in piazzale Boccherini, dove questa mattina (13 agosto) hanno effettuato un sopralluogo il sindaco Alessandro Tambellini, l’assessore ai lavori pubblici Celestino Marchini, Andrea Biggi e Barbara Martinelli dell’ufficio Lavori pubblici del Comune e Andrea Guidi dell’impresa Guidi spa, appaltatrice dei lavori insieme alla Del Debbio spa.

 

In questa fase il cantiere si concentra sul sottopasso ciclo-pedonale che, una volta terminato, collegherà il quartiere di Sant’Anna al centro città senza interferenze con la circolazione stradale della circonvallazione. Nei mesi scorsi (da maggio a luglio) sono stati effettuati tutti gli interventi propedeutici allo scavo, con l’inserimento di palancole e puntoni a protezione delle pareti, pozzi e pompe per regolare la falda acquifera.

 

Terminati gli scavi, sono iniziati i lavori alle fondamenta: dopo aver realizzato la sottofondazione, stesa la guaina di impermeabilizzazione e montata la carpenteria metallica della soletta di fondazione, venerdì scorso è stato effettuato il getto di calcestruzzo.  Ora saranno realizzati i muri laterali del sottopasso e la soletta di copertura, che costituirà la base su cui sarà poi steso l’asfalto.

 

Il cronoprogramma dei lavori prevede poi di realizzare la rampa di accesso al sottopasso sul lato di via Catalani, dopo di che verrà completato il sistema della rotatoria, riportato il semaforo pedonale nella sua posizione originale e spostato il traffico veicolare dal bypass sul sottopasso. A quel punto inizieranno i lavori per la rampa di accesso sul lato spalti delle mura.

 

Il sottopasso dovrebbe aprire entro la fine di quest’anno: sarà eliminato il semaforo pedonale e il nuovo sistema di circolazione sarà completamente fruibile dai veicoli, dai pedoni e da chi utilizza la bicicletta.

 

Il nuovo sistema rotatoria-sottopasso di piazzale Boccherini, per un costo di 2.400.000 euro, è inserito negli interventi Piu insieme a quelli del parco di Sant’Anna (già effettuati), la riqualificazione del fabbricato di  piazzale Sforza (realizzato), la riqualificazione del piazzale Sforza (in corso), la ristrutturazione dell’ex circoscrizione di viale Einaudi (in corso). Il costo complessivo degli interventi Piu per Sant’Anna è di circa 8.000.000 di euro, finanziati per l’80% con fondi dell’Unione Europea e per il restante 20% direttamente dal Comune.

 

Share