Sono felice di darvi una bella notizia: il 4 maggio prossimo riapriremo le Mura di Lucca e il Parco fluviale del Serchio.
Questa decisione farà felici tanti lucchesi ma necessita della massima responsabilità e collaborazione da parte di tutti.
Siamo ancora lontani dalla fine dell’emergenza sanitaria per cui dovremo tutti rispettare con il massimo scrupolo le misure di sicurezza e le distanze sociali se vogliamo godere del piacere di poter frequentare di nuovo i grandi spazi verdi della città.
I controlli saranno affidati alla Polizia Municipale e alle altre Forze dell’Ordine. Purtroppo la responsabilità di questa e di altre scelte è stata demandata ai Comuni e ai sindaci. I provvedimenti del Governo devono essere all’altezza della coesione e dello spirito di comunità dimostrato dagli italiani in queste difficili settimane. I cittadini e le imprese hanno bisogno di certezze soprattutto quando si continua a chiedere tanto sacrificio.
ALESSANDRO TAMBELLINI

Share