Sono arrivati in centinaia e centinaia! Tutti giovani e da tutta Italia. Un gruppo numeroso persino da Reggio Calabria dopo ore ed ore di treno. Dalla prima mattina formano due file ininterrotte, dal Giannotti fino al luogo dell’evento e dal Ponte di Monte S, Quirico, fino all’atelier di Damiano Carrara dove dopo un’attesa di ore, potranno assaggiare, gratuitamente per l’occasione dell’inaugurazione della pasticceria più in d’Italia, una fettina di torta. Molti lucchesi, che tradizionalmente sono persone pratiche e razionali, hanno chiesto se erano in fila per l’apertura di un nuovo punto di vaccinazione

di DANIELE VANNI

 

 

 

 

Share