Sono 18 i posti disponibili per il servizio civile presso la Misericordia di Borgo a Mozzano:

le domande entro il 30 giugno

 

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha pubblicato il Bando 2016 per il

Servizio Civile Nazionale. A conferma dell’eccellente lavoro in fase di progettualità e realizzazione

che da sempre contraddistingue la Misericordia di Borgo a Mozzano, sono stati approvati tutti i

progetti presentati, alcuni assieme ad altre Misericordie del Coordinamento di Lucca, e diciotto

giovani del nostro territorio avranno la possibilità di svolgere un anno di Servizio Civile.

I progetti per i quali si può presentare la domanda e partecipare alla selezione sono: “Volontari per

la vita” approvato con 68 punti – quattro posti; “Dammi la mano 2016” approvato con 66 punti –

quattro posti; “Dare voce al territorio” approvato con 63 punti – quattro posti; “La biblioteca San

Francesco – luogo di fede, storia e cultura” approvato con 56 punti – quattro posti; “Lavoro e

disabilità” approvato con 55 punti – due posti.

I ragazzi e le ragazze che vogliono presentare domanda per partecipare alla selezione presso la

Misericordia di Borgo a Mozzano possono farlo da mercoledì 1 giugno fino alle 14 di giovedì 30

giugno prossimo. E’ possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto

di Servizio Civile Nazionale. Alla data di presentazione della domanda i candidati devono aver

compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età. Il compenso mensile che viene

erogato dallo Stato ai giovani in servizio civile è di €433,80 e la durata è di 12 mesi.

A partire dal 1 giugno, nella sezione del sito dedicata al servizio civile, pubblicheremo una sintesi

delle attività di ogni singolo progetto.

Appena sarà disponibile inseriremo in allegato a questa notizia il modulo per la presentazione della

domanda. Gli uffici della Misericordia (0583/8073214) sono a disposizione per supportare i giovani

nella presentazione della domanda.

Share