Rosario Brillante per
SINISTRA CIVICA E ECOLOGISTA VERSILIA

Comunicato sulle ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI MASSAROSA

FARE PRESTO- FARE BENE- COINVOLGERE I CITTADINI

Accolgo con soddisfazione e condivido l’appello all’unità del centro sinistra lanciato da Francesco Mauro. A dichiararlo è Rosario Brillante di Sinistra Civica Ecologista che aggiunge “ la ricomposizione delle relazioni politiche tra i due ex candidati del centro sinistra, sconfitti entrambi nelle passate elezioni amministrative dalla destra di Coluccini, è un segnale positivo. I fatti hanno insegnato che le divisioni, al pari di eccessive e non sostenibili ambizioni personali, producono danni che non sono replicabili e che diverrebbero imperdonabili. Adesso è necessario fare presto e bene per indicare ai cittadini di Massarosa una nuova prospettiva politica. “
E continua: “Vedo la necessità di sgombrare il campo da un dannoso vociferare circa la permanenza di dissensi e incomprensioni che a questo punto – con gli ex candidati che si uniscono per dare un segno di unità, dell’intera coalizione ,non hanno più motivo di essere e che non sarebbero tollerate dai cittadini . Questi attendono dalla politica una risposta di governo del comune nuova e all’altezza dei bisogni della comunità.”
A questo scopo Sinistra Civica Ecologista individua due impellenti necessità. La prima – sostiene – è quella che i raggruppamenti politici che si sono dichiarati disponibili alla costruzione di un ampio campo di centrosinistra si riuniscano ad un unico tavolo per definire programmi e candidature. Il compito di convocare questo momento politico spetta ai due maggiori schieramenti, al Pd e alla Sinistra unitaria che in questa fase hanno una primaria responsabilità.
La seconda necessità è quella della definizione del metodo per la scelta del candidato o della candidata unitaria che dovrà rappresentare la coalizione e garantire la guida dell’amministrazione.
Questo compito non può essere demandato al solo confronto tra i due maggiori partiti lasciando i cittadini fuori dalla porta in un attesa di figure messianiche che non esistono.
La comunità di Massarosa ha svolto un ruolo fondamentale nella caduta della Giunta Coluccini, andrà quindi coinvolta nella gestione della cosa pubblica con un ampio e innovativo progetto di partecipazione e va coinvolta anche e a partire nella scelta fondamentale del primo o della prima cittadina.
Dunque la coalizione si costituisca, si raccolgano le candidature e si dia la parola alle persone in carne, ossa e aspettative, con la indizione di primarie di coalizione.
La presenza trasparente di più candidature – conclude Brillante – rappresenterà un valore per la collettività e indicherà quali risorse ed energie, umane e politiche, il centro sinistra metterà a disposizione della collettività per voltare definitivamente pagina e indicare una nuova prospettiva alla nostra comunità.

SINISTRA CIVICA ECOLOGISTA
ROSARIO BRILLANTE
3357183140

Share