L’ex Consigliere Provinciale Simone Simonini, dopo l’atto presentato alla Provincia di Lucca, pone la questione sulla sicurezza della sp 40 nel tratto che collega Gallicano a Mologno.
Questo tratto, ha dichiarato Simonini, risulta molto pericoloso per pedoni e ciclisti.
La strada oltre a non essere illuminata, è priva di un percorso in sicurezza che colleghi i due paesi.
Sono in molti i cittadini che quotidianamente percorrono questo tratto camminando direttamente sulla linea che delimita la carreggiata in quanto non vi sono ulteriori spazi.
Un lavoro lineare ma importante ha concluso Simonini, in quanto con questa operazione oltre alla fondamentale messa in sicurezza, si creerebbe un’importante collegamento ciclopedonale con la stazione ferroviaria.

Share