Sicurezza stradale, in arrivo sei misuratori di velocità a Porcari

 

 

Saranno posizionati in altrettanti punti sensibili per incoraggiare la disciplina alla guida

 

Dopo l’installazione dei tre nuovi attraversamenti pedonali rialzati per dissuadere gli automobilisti dalla velocità nei centri abitati, ecco che l’amministrazione comunale di Porcari rafforza il messaggio con nuovi misuratori Velomatic in sei punti diversi del territorio.

 

La polizia municipale, capitanata dal comandante Manlio Mancino, in questi giorni sta posizionando nei luoghi scelti i dispositivi arancioni che, per rilevare un’infrazione sanzionabile, avranno bisogno della presenza di agenti nelle vicinanze. Un presidio necessario a rigor di normativa per ogni misuratore di velocità posto in un centro abitato.

 

“La sicurezza, declinata in ogni sua accezione – commenta l’amministrazione comunale –  è il mantra del nostro mandato. Quella stradale, in particolare, genera a cascata effetti positivi sulla qualità della vita di tutti perché una strada sicura diventa luogo adatto alla mobilità dolce e quindi all’incontro e alla relazione. La disciplina degli automobilisti può fare la differenza ed è nostro compito incoraggiarla”.

 

I misuratori di velocità in Padule saranno due: uno su via Fossanuova, all’altezza del parco intitolato a Margherita, in direzione sud e un altro lungo via Carlotti.

Anche a Rughi i nuovi dispositivi saranno due, uno in via Galgani, in direzione Pesciatina, e l’altro sulla via Romana Ovest, località Fratina, in direzione Porcari.

 

In paese, infine, i box arancioni saranno posti uno lungo via Sbarra, nelle vicinanze del cimitero comunale, e uno in via Romana Est all’intersezione con via Fornace.

 

Share