La precisazione della Provincia dopo alcune segnalazioni degli automobilisti

SICUREZZA STRADALE E AUTOVELOX: IL LIMITE DI VELOCITA’ NEL TRATTO DOV’E’ IL RILEVATORE SULLA SP 2 LODOVICA E’ DI 90KM/H

Il limite di velocità sulla sp 2 Lodovica nel rettilineo dopo il ponte e la curva di Rivangaio, in entrambe le direzioni (Lucca – Castelnuovo e viceversa) è di 90 km/h.

La precisazione è della Provincia di Lucca che, a seguito dell’attivazione dell’autovelox installato da pochi giorni nel tratto stradale indicato, ha ricevuto alcune segnalazioni da parte di automobilisti e autotrasportatori i quali riferiscono di veicoli che rallentano improvvisamente alla vista della palina con i sensori di rilevamento o del cartello di avviso posizionato ai lati della carreggiata.

In pratica nella zona di rilevamento della velocità non ci sono indicazioni riferite ai limiti di velocità e di sorpasso. E quindi a norma del codice della strada vigente, essendo la sp 2 Lodovica una strada extraurbana, valgono le limitazioni massime imposte dalla norma (art. 142 cds – D-Lgs285/92 e successive modifiche ed integrazioni) in funzione della tipologia di strada.
Per ulteriori dettagli la Provincia di Lucca precisa che:

Direzione Lucca – Castelnuovo: imboccando il ponte dalla Ss12 esiste una limitazione a 70Km/h che decade poco dopo la curva di Rivangaio (ma prima dell’autovelox) con lo specifico cartello di “via libera” (fig. II70 art 119 DPR 495/92), che fa decadere qualsiasi limitazione portandola ai massimi consentiti dalla norma; nel caso specifico trattandosi di viabilità extraurbana 90 Km/h.

Direzione Castelnuovo – Lucca: dalla rotatoria di Valdottavo sono presenti una limitazione a 70Km/h e un divieto di sorpasso. La limitazione di velocità decade dopo il curvone di ponte alla Celetra (prima quindi dell’autovelox) con lo specifico cartello di “fine limitazione di velocità” ( fig. II71 art. 119 DPR 495/92), mentre il divieto di sorpasso continua, ma decade prima dell’autovelox, con lo specifico cartello di “fine divieto di sorpasso” (fig. II72 art 119 DPR 495/92).

Da un primo monitoraggio sul tratto in questione a pochi giorni dall’attivazione dell’autovelox (lunedì scorso 14 marzo) soltanto 1,2 automobilisti su mille superano il limite di 90 km/h, in particolare nella carreggiata in direzione Castelnuovo – Lucca.

--

Share