Sicurezza: Mallegni (FI) su record aggressioni Ospedale Versilia, politica non sia più tollerante

“Il record di aggressioni all’Ospedale Versilia è il risultato di una politica di tolleranza che giustifica chi commette reati e trova ogni stratagemma per rendere certi comportamenti quasi comprensibili. Lo Stato, da questo punto di vista, ha fallito perché è stato tollerante, debole e troppo paziente. Non può esserci giustificazione nell’aggredire un medico o un infermiere, un agente di Polizia Penitenziaria o della Polizia di Stato che si trova esattamente in quel posto per tutelarci ed aiutarci. Così come non ci può essere giustificazione in chi commette reati contro chi non rispetto per la vita altrui”: è il commento del Senatore, Massimo Mallegni in merito al record di aggressioni all’Ospedale Versilia nell’ultimo anno e mezzo (in totale 23 secondo l’Asl). “Al personale ospedaliero va la mia solidarietà. – spiega ancora – Mi auguro che siano prese in considerazione tutte le soluzioni per assicurare al personale ospedaliero di lavorare in completa tranquillità”. Info su www.massimomallegni.com

 

Share