Si svolgerà domani, domenica 7 novembre, la celebrazione della giornata dell’Unità nazionale e delle Forze armate.
Come sempre saranno coinvolte tutte le frazioni: la cerimonia, infatti, prevede un percorso ideale che da Spianate termina ad Altopascio, con la deposizione della corona e la commemorazione di fronte ai monumenti ai caduti presenti su tutto il territorio.
La mattinata prenderà il via da Spianate alle 8.45, per proseguire a Badia Pozzeveri alle 9.30, per arrivare a Marginone alle 10.15, concludendo con la Santa Messa, in memoria dei caduti di tutte le guerre, ad Altopascio alle 11.
Oltre ai rappresentanti dell’amministrazione comunale, saranno presenti le associazioni combattentistiche di Altopascio, mentre il Corpo Musicale “G. Zei” eseguirà alcuni brani.

L’amministrazione comunale invita la cittadinanza a partecipare, per fare memoria e diffondere insieme un messaggio di pace.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share