Si proietta il cortometraggio pluripremiato “Far East” Domenica 10 marzo alle 17,30 all’auditorium del Palazzo delle Esposizioni

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

Si intitola “Far East” il cortometraggio della regista lucchese, Cristina Puccinelli che sarà proiettato domenica 10 marzo alle 17,30, all’auditorium del Palazzo delle Esposizioni della Fondazione Banca del Monte di Lucca (piazza San Martino, 7), con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

E’ la storia di uno scorbutico anziano che perde la sua badante ucraina a causa del suo egoismo. Sentendosi solo, la sua disperazione lo spingerà a un lungo viaggio, alla ricerca di affetto. Un viaggio nell’evoluzione delle famiglie: molte non sono più assieme a causa della povertà, gli anziani sono spesso soli e trovano nuove famiglie che vengono da lontano. Il silenzio a quel punto viene rimpiazzato da suoni forti delle famiglie miste. Cos’è la famiglia oggi? Cosa tolleriamo e cosa siamo forzati a tollerare?

L’incontro, organizzato dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e Fondazione Lucca Sviluppo, con Movie people e il Comune di Lucca, è una produzione di Odu Movies, associazione Effetto Cinema e Radical Plans, vede la presenza della regista Cristina Puccinelli e degli attori: Pamela Villoresi, Marcello Marziali, Michele Crestacci, Sara Billi e Duccio Arrighi.

Il cortometraggio nasce da due esperienze formative promosse dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e collegate al mondo del cinema e alla promozione del territorio. “Far East” è infatti il frutto dello “Stage di Sceneggiatura” del 2015 e dello “Stage di Formazione sul Set” del 2016, entrambi finanziati dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e coordinati da Cristina Puccinelli.

Dal 2018 il corto ha peso parte ad oltre 14 festival incassando numerosi riconoscimenti.

La regista

Cristina è laureata in Scienze della Comunicazione. Ha studiato recitazione e iniziato subito a lavorare in cinema, tv e teatro. Si è dedicata poi alla regia realizzando documentari, video e cortometraggi venduti in Italia e in altri paesi. Lavora anche come editor, sceneggiatrice e casting. Collabora con il Lucca Film Festival e Europa Cinema e coordina incontri educativi sul cinema.

Share