IMGP9398Prosegue il potenziamento della pubblica illuminazione sul territorio con l’installazione   di una serie di nuovi punti luce che saranno realizzati dall’amministrazione Menesini con un investimento di 50 mila euro. Dopo l’installazione di dieci nuovi punti luce sullo Stradone di Camigliano e la recente realizzazione di due attraversamenti pedonali con pannelli e luci ad alta visibilità sulla via Pesciatina a Camigliano e Gragnano, oltre ad un nuovo lampione situato a pochi metri dal dispositivo di Camigliano, adesso l’opera di miglioramento della pubblica illuminazione interesserà altre viabilità del territorio.

“Una buona illuminazione è un fattore importante per garantire la sicurezza dei cittadini e, in particolare, la sicurezza stradale, soprattutto quella di ciclisti e pedoni, una vera priorità per la nostra amministrazione che sta portando avanti con determinazione il piano ‘Strade sicure’ – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Gabriele Bove -. Accanto ai lavori di manutenzione della rete della pubblica illuminazione per i quali abbiamo da poco stanziato 15 mila euro, stiamo investendo risorse per illuminare le zone e i tratti stradali che ne sono ancora sprovvisti con l’installazione di nuovi punti luce anche in base alle segnalazioni dei cittadini. Con questa tranche di lavori miglioreremo la visibilità durante le ore notturne su alcune viabilità particolarmente frequentate del territorio. L’opera di potenziamento della rete proseguirà con vari step”.

Alcuni dei nuovi punti luce previsti dal nuovo finanziamento appena approvato dalla giunta saranno installati a Paganico, in via Nuova di Paganico, in via Chelini all’incrocio con via Romana e al semaforo tra via Chelini e via di Paganico. Nuovi punti illuminanti saranno inoltre posti all’incrocio tra via Chelini, via del Casalino e via di Ghello a Tassignano dove c’è l’attraversamento pedonale a chiamata e in via del Rogio. Nuovi lampioni saranno anche installati in via dei Malfatti e via della Madonnina a Santa Margherita.

 

 

 

 

 

 

 

Share