SI PERDE SULLE APUANE SALVATO DAL SOCCORSO ALPINO

L’uomo aveva smarrito il sentiero mentre scendeva dal Monte gabberi verso La Culla.

Il buio e la mancanza di pila frontale hanno reso difficile l’orientamento.

Alla fine la squadra dei soccorritori, munita di medico ed infermiere, lo ha ritrovato nelle vicinanze della località Case ai Lecci.

Sul posto il personale del Soccorso Alpino della stazione di Querceta. Che ricordano:

“È fondamentale tenere nello zaino una pila frontale anche per escursioni brevi.

Questi dispositivi hanno ormai un costo molto basso e rappresentano uno strumento prezioso in caso di difficoltà.”

Share